lunedì 11 dicembre 2017

Torta cioccocroc



Ingredienti:
40 gr di cioccolato fondente
56 gr di burro
70 gr di zucchero
1 gr di caffè solubile
1 uovo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
8 gr di cacao amaro
1 pizzico di sale
30 gr di farina

120 gr di cioccolato fondente
120 gr di burro d'arachidi
20 gr di riso soffiato

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180° e foderare una tortiera quadrata (20 cm di lato) con una striscia di carta forno per agevolare l'estrazione della torta.
Sciogliere a bagno maria il cioccolato con il burro. Sempre mescolando aggiungere lo zucchero e il caffè solubile. Far raffreddare e unire l'uovo, l'estratto di vaniglia, il cacao amaro, il sale e la farina setacciata.
Versare nello stampo e infornare per 18 minuti.
Far raffreddare.
A bagnomaria sciogliere il burro di noccioline con la cioccolata, unire il riso soffiato e combinare bene gli ingredienti. Versare il tutto sulla torta. Una volta fredda conservare in frigo.

giovedì 7 dicembre 2017

Zuppa di lenticchie



Ingredienti:
120 gr lenticchie rosse
1 carota
1 gamba di sedano
2 scalogni
curry
curcuma
zenzero fresco q.b.
sale
pepe
olio evo

Procedimento:
Lasciare in ammollo le lenticchie per un paio d'ore.
In una padella far rosolare le verdure tritate, con anche lo zenzero affettato. Aggiungere curry e curcuma, far tostare bene e unire le lenticchie sciacquate. Mescolare bene. Coprire con acqua calda. Aggiustare di sale e pepe e cuocere per 20 minuti.

martedì 5 dicembre 2017

Pollo speziato e riso basmati


Ingredienti:
200 ml latte di cocco
1 lime (succo e zest)
200 gr petto di pollo (io avevo i filettini)
1 cucchiaino di curry berberè
sale
pepe
riso basmati integrale
cardamomo

Procedimento:
Mettere il pollo a marinare nel latte di cocco, al quale avrete aggiunto 1/2 lime spremuto e la scorza grattugiata, sale, pepe e il curry berberè. Lasciare in frigo un paio d'ore e portarlo a temperatura ambiente mezz'ora prima di cucinarlo.
In una padella antiaderente, senza l'aggiunta di olio, rosolare il pollo scolato dalla marinatura. Poi abbassare la fiamma ed aggiungere un pò per volta la marinatura, fino a portare il pollo a cottura (volendo si può aggiungere un pò di acqua o brodo).
Nel frattempo bollire il riso in acqua e qualche bacca di cardamomo.

venerdì 1 dicembre 2017

Dolcini golosi


A me capita spesso la sera di aver voglia di qualcosa di dolce, ma il classico pezzetto di cioccolato non sempre mi soddisfa così:

Ingredienti:
100 gr cioccolato fondente
50 gr burro di noccioline
1 manciata frutta secca a piacere (noci pecan, arachidi, nocciole, ecc)
20 gr riso soffiato

Procedimento:
Fondere a bagno maria il cioccolato con il burro di arachidi, poi unire la frutta secca tritata e il riso soffiato. Mescolare bene.Volendo si può aggiungere anche altro tipo cocco grattugiato, piccoli marshmallow...
Stendere il composto dentro una teglia piccola foderata con carta forno e far raffreddare in frigo.
Tagliare poi a cubotti

martedì 28 novembre 2017

Biscotti per cani


Ingredienti:
250 gr farina integrale
1 bicchiere fiocchi d'avena
1 uovo
2 carote medie grattugiate
50 gr parmigiano grattugiato
2 cucchiai olio di lino
2 cucchiai semi di lino
acqua q.b.

Procedimento:
Mescolare bene tutti gli ingredienti, aggiungendo acqua fino a quando si ottiene una palla liscia ed elastica. Stendere l'impasto, ritagliare i biscotti, adagiarli su una placca da forno foderata di carta.
Infornare a 180° per 10 minuti, poi abbassare la temperatura a 150° e proseguire la cottura per altri 25 minuti.

lunedì 27 novembre 2017

Rollè di pollo con pere e verdure al forno



Ingredienti:
1/2 petto di pollo
3 fette di prosciutto cotto
1 pera Williams
3 cucchiai formaggio raschera grattugiato
sale
pepe
timo fresco
aglio in camicia
2 cucchiai di olio evo
2 noci di burro
1 tazzina di brandy
1 cucchiaino di maizena
1/2 bicchiere di brodo di pollo (coscia di pollo, carota, sedano, cipolla)

Procedimento:
Per prima cosa andrebbe preparato il brodo di pollo, io lo conservo in freezer congelato, nel caso in cui non ne foste provvisti si può usare anche dell'acqua calda oppure fare velocemente un pò di brodo vegetale.
Aprire a libro il mezzo petto, metterlo tra due fogli di pellicola alimentare e batterlo in modo da ottenere una base per prepare il rollè (non si deve rompere).
Salare e pepare bene la carne. Appoggiarla su un foglio di pellicola che sarà di aiuto nel momento dell'arrotolamento.
Coprire il petto di pollo con il prosciutto, affettare la pera sottilmente con una mandolina e disporre le fette in modo uniforme su tutta la superficie (a me è bastata 1/2 pera, ed è bastata affinchè si sentisse il suo gusto). Distribuire qualche fogliolina di timo sopra la Williams ed infine aggiungere il formaggio. Arrotolare bene e legare con dello spago da cucina.
In un tegame mettere il burro a sciogliere con l'olio e gli spicchi d'aglio pestati.
Poi rosolare bene da tutti i lati il rollè, quando è colorato da tutti i lati sfumare con il brandy. Far evaporare l'alcool e aggiungere il brodo caldo, abbassare la fiamma e cuocere con il coperchio per 20 minuti. Quando è cotto toglierlo dal tegame, sciogliere la maizena in un pò d'acqua ed aggiungerla al sugo ottenuto dalla cottura. Far cuocere ed ottenere una salsina.
Servire con verdure al forno



 VERDURE 
1/2 cavolfiore
2 patate piccole
1/2 patata americana
300 gr cavolini di bruxelles
4 spicchi d'aglio
timo fresco
rosmarino fresco
sale e pepe
olio evo

Procedimento:
Accendere il forno a 200°.
Mondare la verdura e condirla con sale pepe e olio (altre spezie a piacere)
Aggiungere tutti gli ingredienti in una teglia da forno e cuocere per 35 minuti, dopo 15 minuti dare una mescolata. Gli ultimi 5 minuti utilizzare la modalità ventilato.
Devono risultare tutte tenere, nel caso prolungare la cottura.
Ho cercato di tagliare tutto più o meno della stessa grandezza, solo i cavolfiori li ho lasciati un pò più grandi.

giovedì 23 novembre 2017

Bon bon cocco/cioccolato



Ingredienti:
100 ml di panna
40 gr di burro
70 gr di zucchero
200 gr di farina di cocco
cioccolato fondente (circa 400 gr)

Procedimento:
Sciogliere il burro e lo zucchero nella panna, aggiungere poi il cocco. Far assorbire bene i liquidi e creare un impasto compatto, dal quale si ricaveranno delle palline grandi come una noce (oppure della forma che più si preferisce).
Trasferire i bon bon ottenuti un ora in freezer.
Immergerli poi nel cioccolato fuso.
Riporre in frigo almeno mezz'ora e servire.

martedì 21 novembre 2017

Pollo alla senape e bacon



Ingredienti:
6 sovracosce di pollo senza pelle
6 fette di bacon
8 cucchiai abbondanti di senape 
1 cucchiaino di paprika affumicata
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaio di senape in grani
3 cucchiai di panna acida
6 rametti di timo fresco
sale
pepe

Procedimento:
Mettere la senape, la paprika affumicata, sale e pepe dentro una ciotola capiente o in un sacchetto frigo. Aggiungere il pollo, mescolare bene, e lasciar marinare in frigo per almeno due ore.
In una casseruola capiente rosolare a secco il bacon tagliato precedentemente a listarelle. Quando sarà croccante toglierlo dalla casseruola lasciando il suo grasso all'interno e farlo scolare su della carta da cucina.
Rosolare a fiamma vivace il pollo, 4-5 minuti per lato. Mettere da parte. Sfumare con il vino, raschiando bene i fondi di cottura, aggiungere la senape in grani e la panna acida. Mescolare bene.
Unire il pollo, la pancetta e il timo, assaggiare la salsina e aggiustare di sale e pepe.
Cuocere a fuoco basso e con coperchio per 20-30 minuti.
Accompagnare con patate al forno o riso basmati.

domenica 19 novembre 2017

Zuppa di cipolle



Ingredienti:
600-700 gr cipolle dorate
45 gr di burro
3 cucchiai di olio evo
4 gr di sale
1 gr di zucchero
24 gr di farina
1 litro di brodo di manzo
125 ml di vino bianco
sale
pepe
3 cucchiai di cognac
1 baguette
formaggio raschera

Procedimento:
Affettare le cipolle finemente. In una casseruola capiente mettere olio e burro. Cuocere lentamente per 15 minuti le cipolle con il coperchio. Togliere il coperchio, aggiungere il sale e lo zucchero. Mescolare bene e cuocere per 30 minuti mescolando spesso, le cipolle devono diventare di un colore ambrato.
Aggiungere la farina e farla tostare per un paio di minuti.
Nel frattempo scaldare il brodo con un litro di acqua e quando arrivano a bollore versare nella casseruola con le cipolle. Aggiungere anche il vino, aggiustare di sale e pepe.
Continuare la cottura per altri 40 minuti, parzialmente coperto.
Tagliare la baguette a fette diagonali spesse 2 cm e tostarle nel forno a 160° per una decina di minuti.
Tagliare fettine di raschera, posizionarle sopra al pane e rimettere in forno fino a che non si scioglie.
Prima di servire la zuppa aggiungere il cognac.

venerdì 17 novembre 2017

Tarte tatin agli scalogni



Ingredienti:
2 cucchiai di olio evo
45 gr di burro
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaio e mezzo di aceto balsamico
2 rametti di timo fresco
15 scalogni
sale
pepe
1 rotolo pasta sfoglia

Procedimento:
Sbucciare gli scalogni, tagliare l'estremità più dura e dividere a metà quelli più grandi, in modo che abbiano tutti più o meno la stessa grandezza.
Ritagliare la pasta sfoglia del diametro della padella utilizzata.
In una padella che può andare in forno, scaldare il burro e l'olio. Quando il burro sarà sciolto aggiungere gli scalogni e farli rosolare qualche minuto, aggiungere lo zucchero e il timo mescolando bene. Dopo di che sfumare con l'aceto balsamico, dopo qualche minuto abbassare la fiamma e coprire. Far stufare gli scalogni fino a che diventino morbidi ma non troppo.
Spegnere e far raffreddare un pò. 
Accendere il forno a 180°, sistemare la pasta sfoglia sopra gli scalogni ed infornare per 20-25 minuti (finchè la pasta sarà ben dorata).
Lasciare intiepidire qualche minuto e rivoltare la tarte tatin su un piatto da portata.

mercoledì 15 novembre 2017

Crespelle di castagne con radicchio e noci


Ingredienti: (6 crespelle)
150 gr farina di castagne
300 ml latte
un pizzico di sale
1 scalogno piccolo
2 radicchi
300 gr ricotta fresca
aceto
una manciata di noci
burro
olio

Procedimento:
Per preparare la pastella setacciare la farina dentro una ciotola, aggiungere un pizzico di sale e  versare il latte a filo, mescolando con una frusta a mano.
In una pentola versare un filo d'olio, e far rosolare lo scalogno tritato. Aggiungere sale e pepe.
Tagliare finemente il radicchio e aggiungerlo allo scalogno. Far appassire e sfumare con un pò di aceto. Spegnere il fuoco. Setacciare la ricotta, unire il radicchio cotto, mescolare bene ed aggiustare di sale e pepe. Aggiugnere le noci schiacciate a mortaio.
Imburrare il fondo di una padella da 24 cm. scaldarla e aggiungere un mestolino di pastella e distribuirla uniformemente. Cuocere il primo lato per un paio di minuti, girare e finire la cottura per un minuto.
Farcire metà crespella, piegarla a metà e poi ancora a metà in modo da formare un triangolo.
Posizionare tutte le crepes farcite in una teglia, mettere su ognuna un pezzetto di burro e passare in forno a 150° per pochi minuti, giusto il tempo che si scaldino e si sciolga il burro.


lunedì 13 novembre 2017

Salsa *Laura*


Sabato sera avevo amici a cena per festeggiare il compleanno di *Laura*
Ecco il motivo per cui questa salsa è stata dedicata a lei mettendo insieme
l'idea mia iniziale con l'aggiunta di altri 2 amici (grazie Andrea&Raffy)

Ingredienti:
200 gr di crème fraìche (panna acida)
salsa Sriracha la punta di un cucchiaino
10 anacardi
sale 
olio

Preparazione:
Tostare gli anacardi e tritarli usando un mortaio.
Mescolare tutti gli ingredienti regolando il gusto secondo le proprie preferenze



venerdì 10 novembre 2017

Gumbo


Ingredienti: (per 2 persone)
200 gr di petto di pollo
1 cipollotto di tropea
1 costa di sedano
2 fette di bacon
50 gr di okra
14 code di mazzencolle
paprika affumicata
tabasco
salsa worcestershire
300 ml brodo di pollo/crostacei
1/2 spicchio d'aglio (senza anima)
6 cucchiai d'olio
3 cucchiai di farina
sale
pepe
2 cucchiai concentrata di pomodoro

Procedimento:
E' un piatto semplice da preparare, ma è davvero necessario prepararsi tutti gli ingredienti pronti prima di iniziare, quindi si parte lavando bene l'okra e lasciandola 15 minuti in una ciotola con acqua fredda e un cucchiaio di aceto. Nel frattempo si passa a tritare cipolla e sedano. Sciacquare bene l'okra, asciugarla e tagliarla a rondelle (è un ingrediente da noi poco conosciuto, risulta colloso al suo interno). Tagliare a listarelle il bacon e a cubetti il pollo.
Nella casseruola dove si cucinerà l'intera ricetta far sudare il bacon, mentre in una padella rosolare per bene il pollo in un filo d'olio e poi tenere da parte. 
Quando il bacon avrà rilasciato il suo "grasso" toglierlo e aggiungere nella casseruola 6 cucchiai di olio e quando è caldo i 3 cucchiai di farina. Mescolare bene con una frusta e far tostare, il roux deve diventare di un colore bruno. 
A questo punto aggiungere, cipolla, sedano e okra, mescolare bene. Unire il brodo caldo e il concentrato di pomodoro. Aggiustare di sale e pepe. Condire con la paprika e l'aglio tritato, unire il bacon e il pollo. Abbassare la fiamma mescolare bene, aggiungere un cucchiaio di Worcestershire e qualche goccia di tabasco. Mettere il coperchio e lasciar cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Nel caso in cui si asciugasse troppo (la presenza dell'okra fa si che si addensi molto) aggiungere dell'acqua calda. Pulire le mazzencolle e aggiungerle gli ultimi due minuti di cottura.
Assaggiare e aggiustare di sale.
Servire con riso basmati




martedì 7 novembre 2017

Bignè craquelin



Ingredienti:
Pasta choux
62,5 gr di acqua
62,5 gr di latte intero
2,5 gr di zucchero semolato
1,5 gr di sale
50 gr di burro
75 gr di farina 00
125 gr di uova intere
Pate craquelin
40gr di burro freddo
25 gr di zucchero di canna
25 gr di farina 00
1,5 gr di sale

Per il ripieno
Panna montata 
Ganache al cioccolato

Procedimento:
Per prima cosa prepare la pate craquelin inserendo tutti gli ingredienti in un robot da cucina, azionare le lame a intermittenza (per non scaldare troppo il burro) fino ad ottenere un composto bricioloso.
Compattarlo con le mani e stenderlo tra due fogli di carta forno ad uno spessore di due millimetri. Conservarlo in freezer.
Per la pasta choux, in un pentolino mettere l'acqua, il latte, lo zucchero, il sale e il burro tagliato a dadini. Quando raggiunge il bollore versare tutta in una volta la farina e mescolare energicamente fino a che si forma una palla. Cuocere il composto per farlo asciugare e tostare per 5 minuti sempre mescolando.
Toglierlo dal fuoco, trasferirlo in una ciotola e farlo raffreddare. Quando la temperatura sarà scesa sotto i 50° iniziare ad aggiungere un uovo alla volta, l'impasto sarà pronto quando cadendo dalla spatola formerà un nastro pesante (io ho dovuto aggiungere ancora mezzo uovo).
Inserire il composto in una sac à poche e formare i bignè con l'utilizzo di un beccuccio da 1 cm. 
Prendere dal freezer la craquelin e con un coppapasta della stessa grandezza dei bignè ritagliate dei dischetti. Posizionare ogni dischetto sui bignè.
Infornare a 220° per i primi 10 minuti. Poi abbassare a 175° per 15 minuti, dopo di che inserire nello sportello il manico del cucchiaio di legno e spegnere il forno lasciando asciugare i bignè per altri 10 minuti.
Quando i bignè saranno completamente freddi tagliare la calotta e farcirli con la panna montata o la ganache al cioccolato.

giovedì 2 novembre 2017

Polpette di pollo in salsa teriyaki


Ingredienti: (quantità indicative, secondo i gusti)
Salsa teriyaki
1/2 bicchiere di salsa di soia
3 cucchiai di mirin
3 cucchiai di sakè
1/4 bicchiere di sciroppo d'acero
1 cucchiaio di aceto di riso
1 cm di zenzero grattugiato

Polpette
450 gr pollo macinato
1 cucchiaino di salsa di soia
1 pizzico di aglio secco
1 cipollotto tritato fine
zenzero grattugiato q.b.
1 cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato
1 uovo piccolo
5 cucchiai pangrattato 
sale e pepe
Olio evo

Semi di sesamo (bianchi e neri) per guarnire

Procedimento:

Amalgamare bene tutti gli ingredienti delle polpette, se il composto fosse troppo umido aggiungere un po' di pangrattato. Coprire con pellicola e far riposare in frigo per mezz'ora.
In un pentolino mettere gli ingredienti della salsa e portare a bollore, mescolare bene e mettere da parte.
Riprendere il composto dal frigo e formare le polpette.
Farle rosolare uniformemente in un filo d'olio e aggiungere la salsa tiepida, abbassare la fiamma e lascia cuocere con il coperchio per circa 20 minuti. Nel caso la salsa si restringesse troppo, aggiungere acqua calda per renderla più fluida.
Io le ho servite con del riso basmati integrale.



martedì 31 ottobre 2017

Pollo glassato


Ingredienti: (per 2 persone)
4 cosce di pollo senza pelle
1 limone
zenzero fresco q.b.
sale
pepe
olio evo
1 spicchio d'aglio
4 cucchiai miele di castagno
1 cucchiaio senape
1 cucchiaio salsa di soia
sesamo (per guarnire)

Procedimento:
Condire le cosce con sale e pepe e metterle a marinare in zenzero grattugiato (almeno 1 cucchiaio abbondante) e succo di limone. Far riposare in frigo, coperto da pellicola, per almeno 30 minuti.
In una casseruola far rosolare nell'olio lo spicchio d'aglio. Poi rosolare bene le cosce da tutti i lati. Nel frattempo miscelare miele/senape/soia e aggiungere 1/2 bicchiere d'acqua. Aggiungere al pollo, abbassare la fiamma e lasciar cuocere fino a cottura tenendo coperto. Rigirare spesso le cosce e nel caso aggiungere un pò d'acqua calda. Assaggiare la salsina e aggiustare di sale o pepe.
Servire con del sesamo tostato e un insalata mista.



giovedì 12 ottobre 2017

Gyoza


Ingredienti: (per circa 18 ravioli)
120 gr. macinato di maiale (metà lonza, metà coppa)
80 gr. salsiccia
1 spicchio d'aglio (senza germe interno)
1 cucchiaio di zenzero grattuggiato
1 cucchiaio di olio di sesamo
1/2 cucchiaio di zucchero
2 cipollotti
120 gr farina
75 ml acqua
1 pizzico di sale

Procedimento:
In una ciotola amalgamare bene il macinato di maiale con la salsiccia, aggiungere i cipollotti tritati finemente, lo zenzero e l'aglio grattugiati, lo zucchero e l'olio di sesamo. Mischiare con le mani e far riposare con pellicola per un ora in frigo.
In un altra ciotola mescolare farina, sale e acqua fino ad ottenere un panetto ben amalgamato. Coprire e far riposare per mezz'ora.
Infarinare il piano di lavoro, ottenere delle striscie dal panetto (tipo gnocchi) e tagliare delle palline di impasto. Stenderle poi con il mattarello ottenendo dei dischetti (io poi li ho coppati con uno stampo da 8 cm di diametro). Fare attenzione a non fare appiccicare un dischetto con l'altro.
Mettete un cucchiaino di ripieno nel dischetto, inumidire il bordo con acqua e chiudere a mezzaluna, pizzicando i bordi.
Far rosolare in padella con un filo d'olio, aggiungere un mestolino d'acqua, mettere il coperchio e portare a cottura (5 minuti circa). Sotto devono rimanere ben coloriti.
Servire con salsa di soia




martedì 18 luglio 2017

Zucchine in carpione



Ingredienti:
5 zucchine
3 spicchi d'aglio
salvia
menta
250 ml olio di semi
150 ml aceto bianco
sale
pepe

Procedimento:
Lavare e spuntare le zucchine e tagliarle in tre pezzi (dipende poi dalla lunghezza)
Ogni cilindro di zucchina va poi tagliato a listarelle. Condire con olio sale e pepe.
Io utilizzo il piatto crisp del microonde facendole cuocere per 8 minuti.
In alternativa si possono rosolare in padella.
Nel frattempo pulire l'aglio, tagliarlo a listarelle e togliere l'anima.
In una casseruola metterlo a rosolare nell'olio, aggiungere anche le foglie di salvia (almeno una decina). Unire l'aceto e far bollire a fuoco basso per qualche minuto.
Sistemare le zucchine in un contenitore e versare sopra la marinata. Aggiungere qualche foglia di menta, mescolare bene e riporre in frigo per qualche giorno prima di servire.

giovedì 13 luglio 2017

Mazzancolle speziate e papaya


Ingredienti:
3 hg di mazzancolle
2 spicchi d'aglio
1 succo di limone
1 tazzina olio evo
prezzemolo tritato
1/2 cucchiaino pepe di caienna
1/2 cucchiaino pepe
1 cucchiaio di farina
1 papaya

Procedimento:
Pulire bene i crostacei togliendo il carapace e il budello. 
Mettere a marinare per un paio di ore con : olio, limone, aglio tritato, prezzemolo, farina, pepe di caienna, pepe.
Rosolare in una padella a fuoco vivo, aggiustare di sale e servire con la papaya affettata.



lunedì 10 luglio 2017

Gelato al mango


Ingredienti:
1 mango maturo 
1 vasetto yogurt greco
2 cucchiai sciroppo d'acero
farina di cocco q.b.

Procedimento:
Pelare il mango e tagliarlo a cubotti. Surgelarlo.
Una volta congelato, mettere yogurt, mango e sciroppo d'acero dentro al frullatore e azionarlo fino a quando tutto è ben amalgamato.
Servire il gelato con la farina di cocco tostata come topping.

martedì 4 luglio 2017

Fagiolini gratinati e ricotta di pecora


Ingredienti per porzione:
150 gr fagiolini mondati
1 uovo
pangrattato (o panko) q.b.
parmigiano grattuggiato q.b. (a gusto vostro)
sale
pepe
peperoncino (o qualsiasi spezia a piacere)
100 gr ricotta di pecora
pepe aromatizzato (io cubebe)
1 cucchiaino scorza di limone grattugiata
olio evo

Procedimento:
Accendere il forno a 200°
"Impanare" i fagiolini passandoli prima nell'uovo sbattuto con un pizzico di sale. Poi passarli nella miscela di panko, parmigiano, sale, pepe e peperoncino. Far aderire meglio possibile la panatura e posizionare su una teglia da forno.
Cuocere per 18 minuti circa.
Condire la ricotta con il cubebe, la scorza del limone e un pò di olio. Mescolare bene.
Impiattare facendo delle quenelle con la ricotta e completare con un filo d'olio.


venerdì 30 giugno 2017

Mousse cacao/avocado


Ingredienti:
1 avocado maturo
1 cucchiaio di cacao amaro
latte di mandorla q.b.
miele q.b.
un pizzico di sale

Procedimento:
Pelare e tagliare a cubetti l'avocado. Frullarlo con il cacao e tanto latte quanto basta per rendere il tutto cremoso. Aggiungere il miele e un pizzico di sale e frullare per amalgamare bene il tutto.
Se assaggiando è dolce il giusto, servire con frutta a piacere

lunedì 26 giugno 2017

Pasta integrale con crema di stracchino e basilico


Ingredienti per una porzione:
80 gr fusilli integrali
25 gr basilico
50 gr stracchino
1 manciata di pomodorini datterini
1 spicchio d'aglio
pinoli q.b.
olio evo
pecorino romano
1 cubetto di ghiaccio
sale
pepe

Procedimento:
Mettere a cuocere come di consueto la pasta. Con il frullatore ad immersione emulsionare basilico, stracchino,un giro d'olio, un pizzico di sale(non esagerare con il sale perchè poi si finirà il piatto con il pecorino che è già molto saporito) e un pezzetto di aglio (se piace). Si deve ottenere un composto cremoso ma non denso.
Nel frattempo in una pentola far rosolare il restante aglio e cuocere leggermente i datterini tagliati a metà insaporendo con sale e pepe.
Tostare i pinoli.
Scolare la pasta e condirla con la crema di basilico e stracchino.
Aggiungere i pomodorini, i pinoli e una generosa grattuggiata di pecorino.


venerdì 23 giugno 2017

Pancakes alla banana



Ingredienti:
1 banana
6 cucchiai di farina (io 3 farina 00 - 3 farina integrale)
150 ml latte di mandorla
un pizzico di sale
1/2 cucchiaino di lievito
burro

Procedimento:
Frullare con il minipimer tutti gli ingredienti.
Si deve ottenere una pastella liscia e non troppo lenta (nel caso aggiungere un pò di farina)
Lasciar riposare in frigo 20 minuti.
Ungere un padellino, scaldarlo bene e procedere con la cottura dei pancakes.
Quando si formano le bollicine in superficie rigirarli e cuocerli anche dal lato opposto.
Servire con sciroppo d'acero, miele, frutta o quello che si preferisce

mercoledì 21 giugno 2017

Tortini con caramello salato e cioccolato fondente


Ingredienti:
100 gr farina
60 gr burro
40 gr zucchero a velo
1 tuorlo
sale

 75 gr zucchero
1 cucchiaio e 1/2 acqua
30 gr burro
sale
125 ml panna

75 gr cioccolato fondente
65 ml panna

Procedimento:
Mixare insieme farina, un pizzico di sale, burro, zucchero a velo e tuorlo. Una volta che gli elementi sono amalgamati stendere l'impasto tra due fogli di carta forno. Coppare la frolla (io ho usato il bicchiere della nutella). Senza toccare ulteriormente la frolla, traferire il tutto nel freezer per 20 minuti. Nel frattempo accendere il forno a 160°.
Adagiare i dischi semicongelati sulla parte posteriore dello stampo dei muffin. Così in cottura la pasta avvolgerà la base formando così dei contenitori. Far cuocere per 15 minuti circa.
Far raffreddare bene i cestini di frolla.

In un pentolino dal fondo spesso aggiungere zucchero e acqua. Mescolare fino a fare sciogliere lo zucchero. Mettere sul fuoco senza più toccare e quando comincerà a "bollire" inizierà a caramellare e cambiare colore. Quando è ambrato togliere dal fuoco e aggiungere il burro a temperatura ambiente fatto a cubetti. Nel frattempo si scalda anche la panna. Quando il burro è sciolto iniziare a mescolare, aggiungere il sale (un pizzico abbondante) (in alternativa usare il burro salato) e la panna a filo. Continuando a mescolare rimettere sul fuoco e far cuocere fino ad ottenere una crema denza ma non troppo. Versare il caramello salato nei gusci di frolla.

Scaldare la panna, versare sul cioccolato tritato. Aspettare 30 secondi e mescolare bene.
Versare la ganache al cioccolato sul caramello.

note: con questi ingredienti si riescono a farcire solo 7 tortini.


lunedì 19 giugno 2017

Omelette con zucchine e stracchino


Ingredienti:
2 uova
1 zucchina chiara
1 scalogno piccolo
prezzemolo
50 gr stracchino
sale
pepe
olio evo
burro

Procedimento:
In una padella far stufare a fuoco lento lo scalogno tritato con un pizzico di sale. Grattuggiare la zucchina, aggiungerla allo scalogno, alzare un pò la fiamma e aggiustare con sale e pepe.
In una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe e il prezzemolo tritato. Aggiungere allo scalogno e zucchina un pò di burro, appena è sciolto versare  le uova  e "mescolare" leggermente con una spatola. Quando si stanno cuocendo distribuire bene il composto su tutta la padella e lasciar cuocere a fuoco basso. L'omelette deve rimanere cremosa da un lato, quindi quando la parte superiore sarà quasi cotta distribuirci sopra lo stracchino (se la volete più golosa aggiungere anche del parmigiano o pecorino grattuggiato) e chiudere in due. Lasciare sul fuoco ancora un minuto e servire.

mercoledì 14 giugno 2017

Cena svuotafrigo


Ingredienti:
50 gr riso basmati integrale 
15 asparagi (parte del gambo più legnoso avanzata)
1 scalogno piccolo
1 patata media
sale
pepe
curcuma
peperoncino

Procedimento:
Far rosolare lo scalogno tritato, insaporendo con sale e pepe. Quando è ben appassito aggiungere i gambi degli asparagi pelati e tagliati a rondelle fini e la patata tagliata a cubetti.
Far insaporire e aggiungere acqua (o brodo vegetale) quel tanto che basta per far cuocere le verdure e poi il riso. Quando il tutto ha cotto almeno 10 minuti assaggiare la patata per vedere che sia già morbida. Insaporire a piacere con curcuma e peperoncino, aggiustare di sale e aggiungere il riso.
Portare a cottura il riso e ....buon appetito!

lunedì 5 giugno 2017

Bruschetta caprese calda e fredda


Ingredienti:
pomodori datterini o quelli che preferite
aglio
pane per bruschette (io fette di pane integrale)
bocconcini di mozzarella 
basilico
sale
olio evo

Procedimento:
Ungere il pane con l'olio (se vi piace potete prima strofinarlo con l'aglio) poi tostarlo in padella.
Una volta tostato il pane aggiungere un pò d'olio e far cuocere i pomodori tagliati a metà. Aggiustare di sale e aggiungere un pò di basilico. 
Adagiare sul pane i pomodori caldi, aggiungere la mozzarella spezzettandola con le mani, il basilico e un filo d'olio.


mercoledì 24 maggio 2017

Salmone in salsa di pomodori con erbe aromatiche


Ingredienti (per una porzione) :
1 filetto di salmone con la pelle
15 pomodorini datterini
10 olive nere denocciolate (possibilmente Kalamata)
mazzetto di prezzemolo
mazzetto di basilico
1/2 limone
sale
pepe nero
1 manciata di pinoli (o mandorle) tostati
olio evo

Procedimento:
In una padella piccola scaldare due cucchiai di olio, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e le olive, insaporire con sale e pepe. Abbassare la fiamma e cuocere per un paio di minuti con coperchio.
Nel frattempo tritare il basilico con il prezzemolo, conservare una parte del trito e aggiungere il resto alla salsa, mescolando bene. Spegnere il fuoco. Spremere quasi tutto il mezzo limone, mescolare (assaggiare) e mettere da parte.
Scaldare a fuoco alto una padella dal doppio fondo. Nel frattempo, togliere le spine al salmone e tagliare in 2 o 3 punti la pelle. Versare un filo d'olio nella padella e quando è caldissimo aggiungere il pesce con la pelle rivolta verso il basso. Abbassare la fiamma. salare e pepare  e cuocere per 3-4 minuti. Girare il filetto e terminare la cottura.
Adagiare il pesce sulla salsa al pomodoro, guarnire con il trito di prezzemolo/basilico e i pinoli (o mandorle) tostati.

martedì 4 aprile 2017

Pollo al mango con nocciole tostate


Ingredienti:
3 sovracosce di pollo disossate
1 cipolla rossa piccola
1 mango
zenzero fresco
peperoncino
senape in polvere
curcuma
zucchero di canna
olio evo
aceto
sale e pepe
1/2 lime
farina di riso
nocciole tostate
basilico

Procedimento:
In una padella rosolare la cipolla affettata finemente con un cucchiaio di zucchero. Sfumare con l'aceto e far ammorbidire. Aggiugnere il mango tagliato a cubetti, lo zenzero a fette, il peperoncino tritato, la curcuma e la senape. (Le dosi sono q.b. dovrete regolarvi secondo i vostri gusti assaggiando) Regolare di sale e pepe e sfumare con il succo di lime. Far cuocere con il coperchio a fiamma bassa, se dovesse asciugarsi troppo aggiungere un pò di acqua.
Nel frattempo tagliare il pollo a tocchetti, salare e infarinare.
Aggiungere il pollo in padella e portarlo a cottura mescolando di tanto in tanto.
Tostare le nocciole e affettare finemente il basilico.

giovedì 30 marzo 2017

Zuppa cavolo nero, quinoa e patata dolce


Ingredienti:
1 scalogno
1/2 patata dolce (quelle arancioni)
300 gr cavolo nero 
sale
pepe
concentrato di pomodoro
peperoncino
1 noce di burro
brodo vegetale
quinoa
olio evo


Procedimento:
In una pentola capiente far rosolare lo scalogno affettato in 2 cucchiai d'olio evo circa.
Salare pepare.
Aggiungere la patata tagliata a cubetti e il cavolo nero affettato grossolanamente, e far insaporire.
Aggiungere il peperoncino (se piace), il concentrato di pomodoro e il brodo che serve per coprire abbondantemente tutti gli ingredienti. Far cuocere per 1/2 ora (i cubetti di patata devono essere teneri).Assaggiare e regolare di sale.  Aggiungere la noce di burro e la quinoa (regolatevi secondo i vostri gusti, io con queste dosi ho ottenuto 2 porzioni abbondanti) circa 80 gr. Far cuocere per altri 10 minuti e servire.
Un pasto sano e gustoso.




lunedì 27 febbraio 2017

Jaffa cake o simil "Messino"



Ingredienti:
Per la base
3 uova
42 gr zucchero 
30 gr amido di mais setacciato
42 gr olio 
Zest di 1/2 arancia 
Sale

Per la gelatina di arance:
200 ml succo di arancia 
Zest di 1 arancia
4,5 gr gelatina in povere
1 cucchiaino scarso zucchero (facoltativo)

Cioccolato fondente qb 

Procedimento:
Per prima cosa bisogna preparare la gelatina di arance.
Sciogliere nel succo la gelatina, aggiungere zest di arancia e zucchero e mettere sul fuoco per qualche minuto. Non deve bollire. (Comunque seguire le indicazioni della gelatina che adoperate).
Foderare un contenitore con la pellicola trasparente e rovesciare sopra la gelatina. 
Bisogna ottenere uno strato spesso circa 2 mm.
Far raffreddare e poi mettere in frigo.

Accendere il forno a 200°
Montare gli albumi a neve (io aggiungo sempre qualche goccia di limone). Una volta montati aggiungere lo zucchero, sempre montando con le fruste.
Poi con la frusta a mano aggiungere un tuorlo per volta, un pizzico di sale, l'amido di mais, lo zest e per ultimo l'olio (un pò alla volta).
Distribuire il composto su una teglia rivestita da carta forno bagnata e strizzata, bisogna ottenere uno strato di circa 1 cm.
Infornare per 8 minuti, o fino a doratura.
Far raffreddare coperta da un canovaccio

Assemblaggio:
Prima di assemblare mettere la gelatina una decina di minuti in freezer (per facilitarne l'uso).
Tagliare la base della forma preferita e la gelatina deve rimanere qualche millimetro più piccola per ogni lato.
Poi la parte più antipatica, far sciogliere il cioccolato fondente e delicatamente con una spatolina ricoprire il tutto.
Vi posso assicurare che il gusto è davvero molto simile a quello dei dolcetti comprati ;)

giovedì 9 febbraio 2017

Pollo tikka masala


Ingredienti:
4 sovracosce di pollo disossate e tagliate a cubotti

Marinata:
1 confezione di yogurt greco
2 cucchiai di limone
1 cucchiaino di semi di cumino
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di cayenna in polvere
1 cucchiaiono di pepe nero in polvere
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
1/2 cucchiaino di sale

Salsa:
1 noce di burro
1 spicchio d'aglio tritato
1 peperoncino tritato
1/2 cucchiaiono di cumino
1 cucchiaino di paprika
1 cucchiaino di garam masala
1/2 cucchiaino di sale
1 pizzico di zucchero
1 lattina di salsa di pomodoro
1 cartoncino di panna Les Voilà (65 ml)
prezzemolo tritato per guarnire

Procedimento:
Per prima cosa tostare in un pentolino i semi di cumino, a piacere pestarli nel mortaio. Tostare anche tutte le altre spezie in modo che sprigionino meglio il loro aroma. Amalgamare tutti gli ingredienti e aggiungere alla crema ottenuta i pezzi di pollo. Coprire con pellicola e far riposare in frigo, almeno per un'ora.
Mettere sul fuoco una padella con un filo d'olio. Quando è bella calda cuocere per 5 minuti il pollo scolato  dalla marinatura.
Nel frattempo in un'altra padella far sciogliere il burro. Aggiungere aglio e peperoncino e far rosolare un minuto. Aggiungere le altre spezie, la passata di pomodoro, lo zucchero e la panna. Far cuocere a fuoco lento per circa mezz'ora.
Aggiungere il pollo e far cuocere per altri 5/10 minuti.
Servire ben caldo con riso basmati.