venerdì 28 settembre 2012

Premio Cutie Pie

Giovedì scorso mi è stato assegnato questo graditissimo premio (e mi scuso per aver aspettato così tanto per pubblicarlo a mia volta). A premiarmi è stata Simona dal suo nuovo e utilissimo blog Simo's Cooking.
Grazie mille ;)



Le regole sono:
1) nominare chi ha creato il premio: la creatività di Anna
2) citare da chi l'abbiamo ricevuto: Simona
3) assegnarlo a 10 blogger:
Adriana del blog Ri-presa nella rete 
Erika del blog La tana del coniglio
Ombretta del blog DOLCEMERINGA
Donatella del blog Fiordirosmarino
Memole del blog I pasticci di Memole
Beatrice del blog Beatitudini in cucina
e a tutti i blogger che passano volentieri di quì a trovarmi. 
4) descrivere le tre cose più carine del blog o dei blogger:
- "conoscere" persone con le quali si condivide una passione
- rimanere piacevolmente colpite dalla simpatia delle persone "conosciute"
- essere magari utili a qualcuno con le cose postate



giovedì 27 settembre 2012

Marmellata pesche, amaretti e cioccolato

Per questa ricetta devo ringraziare la sorella di Chimera


Ingredienti:
1 kg di pesche pulite
400 gr di zucchero
1/2 bicchierino di amaretto di Saronno
50 gr di amaretti
4 cucchiai di cacao amaro

Procedimento:
Tagliare a tocchetti le pesche pulite e snocciolate, metterle in una pentola con lo zucchero e mescolare bene. Aggiungere l'amaretto di Saronno e mettere sul fornello a fiamma media. Portare a bollore mescolando spesso per non fa appiccicare sul fondo. Dopo circa mezz'ora frullare tutto col minipimer (a me non piacciono i pezzi) e continuare la cottura finchè la marmellata non arriva la giusta consistenza. 
A questo punto aggiungere gli amaretti schiacciati grossolanamente con le mani e girare il composto per amalgamare bene. Aggiungere il cacao,dare una mescolata veloce ed invasare. Chiudere bene ed aspettare che i vasetti facciano il sottovuoto una volta raffreddati!

lunedì 24 settembre 2012

Fagottini ripieni alla marmellata

A fine luglio Chimera mi raccontava che sua sorella aveva preparato la marmellata "pesche, amaretti e cioccolato"...e mi si è accesa una lampadina. Io non amo molto le marmellate e non le ho mai preparate, però questa mi ispirava troppo così le ho chiesto se mi passava la ricetta. Così mentre ero in vacanza e grazie alle pesche (buonissime) dell'albero di mamma ho preparato la mia prima marmellata. Beh una vera delizia. Quindi quando mi sono imbattuta sul sito di GialloZafferano e ho visto la ricetta di questa sfoglia fatta con la ricotta ho pensato che era il momento di struttare la mia squisita marmellata.



Ingredienti:
300 gr farina (io 100gr manitoba e 200gr farina 00)
175 gr burro
250 gr ricotta
1 uovo per spennellare
marmellata pesche amaretti e cioccolato q.b.

Procedimento:
Preparare la sfoglia alla ricotta impastare bene farina, burro e ricotta fino ad ottenere un panetto elastico ed asciutto (sarà necessario infarinare più volte la spianatoia) Avvolgere l'impasto con della pellicola trasparente e lasciare in frigo a riposare almeno mezz'ora.
Trascorso il tempo di riposo stendere col mattarello la sfoglia e ricavare delle forme con un taglia biscotti o semplicemente con tagliapasta. Posizionare la marmellata e spennellare nei bordi l'uovo sbattuto e chiudere il fagottino. Riporli su una teglia da forno foderata con la carta o il tappetino in silicone, spennellare la superficie con l'uovo ed infornare a 180° per 25 minuti.


giovedì 20 settembre 2012

Filetto di tilapia con patate nel saccoccio

Girovagando tra blog e siti in cui si parla di cucina sono venuta alla scoperta di questi "sacchetti" per una cottura dietetica in forno e microonde. . . vuoi mica non provarlo, e così è stato. E siccome avevo comprato dai furgoncini dei surgelati questo filetto di pesce dal nome strano e le patate in casa si hanno sempre, ecco quì la mia cena di ieri sera.


Ingredienti:
1 filetto di pesce 
1 patata
olive taggiasche
sale 
pepe
origano e maggiorana (io le avevo fresche)

Procedimento:
Accendere il forno a 180°. Sciacquare il filetto di pesce (scongelato) asciugarlo bene e salarlo e peparlo da entrambi i lati. Lavare e asciugare la patata e tagliarla con la mandolina (io non l'ho sbucciata).
Nel sacchetto posizionare uno strato di patate, poi il pesce e ancora le patate. Concludere con gli aromi e le olive (volendo si può aggiungere anche qualche pomodorino)
Chiudere il sacchetto col suo laccetto ed infornare per 20/25 minuti.



lunedì 17 settembre 2012

Biscotti . . . con burro di noccioline e gocce di cioccolato


Tra i vari blog che leggo uno dei miei preferiti è La tana del coniglio ed è proprio da quì che viene la ricetta di questi cookies goduriosi.


Ingredienti:
320 gr farina 00
1 cucchiaino lievito 
1 cucchiaino raso di sale 
225 gr burro ammorbidito
225 gr burro di noccioline
2 cucchiaini estratto di vaniglia
170 gr zucchero semolato
170 gr zucchero di canna
3 uova
150 gr gocce di cioccolato

Procedimento:
In una ciotola capiente amalgamare bene il burro ammorbidito con il burro di noccioline e l'estratto di vaniglia. Una volta ottenuta una crema liscia ed omogenea aggiungere i due tipi di zucchero e mescolare bene per un paio di minuti. In una ciotola a parte setacciare la farina con il lievito e il sale ed aggiungerne metà al composto di burro e zucchero. Accorpare le uova e la restante farina. Mescolare bene e per ultimo unire le gocce di cioccolato (lasciarne qualcuna come decorazione finale, io me ne sono dimenticata)
Stendere sulla leccarda della carta da forno (io uso le tovagliette in silicone) e con un porzionatore da gelato prelevare l'impasto e porzionarlo senza appiattire le palline [lasciare abbastanza spazio tra una pallina e l'altra perchè si allargheranno cuocendo]. Infornare a 180° per 15 minuti.
Ad ogni sfornata aspettare almeno 5 minuti prima di spostare i biscotti perchè rimangono morbidi.
Sono squisiti e perfetti per la colazione.

lunedì 10 settembre 2012

Pane naan al formaggio


Ingredienti:
300 gr di farina 00 (io 100 gr farina di farro e 200 gr farina 00)
1/2 bustina lievito di birra istantaneo
125 gr yogurt bianco intero
olio evo
sale
acqua
Philadelphia

Procedimento:
Setacciare la farina con il lievito e il sale, formare una fontana e mettere nel centro lo yogurt e 3 cucchiai d'olio. Incorporare lentamente circa 1 dl di acqa tiepida e impastare (10 minuti) fino ad ottenere un panetto morbido. Lasciar riposare coperto da un canovaccio per circa due ore.
Dividere l'impasto in 4 parti e stendere ogni pezzo con il mattarello  fino ad ottenere un disco sottile. Mettere nel centro un pò di formaggio (almeno 50 gr per panino). Ripiegare i bordi del disco all'interno in modo da coprire bene tutto il formaggio, sigillare passando il mattarello. Ungere una padella dal fondo spesso e antiaderente e metterla sul fuoco. Quando sarà ben calda cuocere il pane naan con il coperchio, 2 minuti per lato.
Vi assicuro che è molto buono e sfizioso (volendo si può insaporire l'impasto con semi di sesamo o papavero)

giovedì 6 settembre 2012

Semifreddo alla pesca e amaretti


Ingredienti:
500 gr polpa di pesche mature
150 gr zucchero di canna
succo di 1/2 limone
8 amaretti
200 ml panna da montare
amaretto di saronno q.b. (facoltativo)

Procedimento:
Nel mixer del frullatore mettere la polpa delle pesce a tocchetti, lo zucchero, il succo del limone gli amaretti e l'amaretto di saronno. Frullare bene.
Montare la panna ben ferma.
Mettere la panna del mixer con le pesche frullate, ed azionare ancora il robot per amalgamare bene il tutto.
Versare il contenuto in ciotoline e mettere in freezer per almeno 4 ore.
Facile, veloce e molto goloso ...