giovedì 4 novembre 2010

Frutta secca i like it...


Sono piuttosto golosa di natura, ed ora che è tempo di frutta secca...mi devo
proprio trattenere. Soprattutto quando vado a fare la spesa al supermercato
e li trovi quei contenitori enormi muniti di paletta ...stracolmi di noci, nocciole,
mandorle, bagigi (arachidi)... Ci sono delle sere che praticamente cenerei
a base di bagigi...perchè via uno l'altro..senza sosta alcuna...
Per fortuna che girovagando per il web ho trovato queste notizie:

* NOCI. Le noci rientrano a pieno titolo tra gli alimenti utili per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo ed il rischio cardiovascolare, purché - naturalmente - siano inserite nel contesto di una dieta equilibrata e di uno stile di vita sano.
* NOCCIOLE. La loro importanza nutrizionale dipende anche dall'elevato contenuto in fibra, vitamine (vitamina E, B6, folati e tiamina) e minerali (rame, ferro, manganese e calcio). Se assunte in piccole dosi hanno proprietà antiossidanti, ricostituenti, ipoglicemizzanti e ipocolesterolemizzanti (sono una buona fonte di steroli vegetali). Considerato il loro elevato apporto calorico, andrebbero consumate con moderazione (10-20 grammi sono più che sufficienti), possibilmente lontano dai pasti.
* MANDORLE. Le mandorle sono tra i frutti meno calorici, più proteici e più ricchi di fibre. E sono anche quelli con il più alto contenuti di vitamina B3.Sgranocchiare una manciata di mandorle prima di dormire apporta una buona dose di magnesio, tranquillante naturale dalle proprietà sedative che regolarizza i battiti e diminuisce i livelli di adrenalina.
* ARACHIDI. Le arachidi, essendo ricche di grassi monoinsaturi, sono particolarmente indicate per combattere alcune patologie derivanti da problemi cardiovascolari. Oltre ai grassi "benevoli" è bene sottolineare anche la presenza di alcuni antiossidanti, come l'acido oleico e il resveratrolo,  in grado, probabilmente, di avere un ruolo attivo nella prevenzione di alcuni tipi di tumore.

7 commenti:

  1. Anche a me piacciono tanto il segreto è nel non esagerare...ma è davvero difficile

    RispondiElimina
  2. anche a me piace tanto la frutta secca ma (tanto per cambiare) non posso mangiarla causa dieta ;( uff che stress ....

    RispondiElimina
  3. Ti devo ricordare che quando facevo la dieta a zona mangiavo 3 mandorle!?!?!?!

    RispondiElimina
  4. @Liu... il mio "trucco" è di comprarne poche...così le finisco subito :)
    @Dolcina...mannaggia alla dieta...
    @Gi...mi ricordo benissimo ;)

    Kisses

    RispondiElimina
  5. anche io amo la frutta secca...nn tutta ma granparte :) devo proprio fara un bel dolce di frutta secca nei prossimi giorni :)

    RispondiElimina
  6. ...ottima la torta di nocciole :D

    RispondiElimina
  7. io adoro i pistacchi e le arachidi :-) non impazzisco per il resto della frutta secca, ma negli uLtimi anni ho imparato ad apprezzare l'insalata con le noci.. gnam!!

    RispondiElimina